Utilenews

Vai ai contenuti

Menu principale:

Utilenews
Sito di proprietà dell'Associazione Culturale "Il Mondo delle Idee"
Notizie a cura del L'Utile Testata iscritta al Trib. di Velletri, Dec. 5 del 25-03-2005
I comunicati e gli annunci vanno inviati nazareno.ferrazza@gmail.com
Sms 3711508039
google8268535590db9506.html]
google-site-verification: google8268535590db9506.html
Lanuvio, l'Amministrazione comunale per rendere agibile il campo di rugby di Campoleone, chiuso per inagibilità nell'aprile 2014. Per eseguire i lavori si è optato per l' utilizzo di lavoratori interinali, dopo un confronto su varie offerte, si è scelto la società Archimede, la quale ha fornito e fornirà un muratore, un pittore, un termoidraulico e un elettricista. I quattro operai dovranno svolgere lavori di manutenzione straordinaria atti alla completa ristrutturazione dei locali spogliatoio, dei servizi igienici per gli spettatori e dei locali tecnici connessi al centro sportivo. Le maestranze saranno inquadrato a 18 ore a settimana part time 50%. I lavori sono in un buono stato di avanzamento, ma a fine di pervenire alla conclusione dei lavori prevista per il 31-12-2016, le. Maestranze dovranno lavorare ancora per giorni.

Lanuvio Wind perde il segnale.
Lanuvio la società Wind vuole potenziare il segnale, per tale ragione presenta un progetto per l installazione di un impianto per l'adeguamento della rete Wind, su un area sita nei pressi della strada provinciale Laviniense nel territorio di Lanuvio. Vi è stato il diniego da parte del Suap. La decisione non è piaciuta a Wind che ha fatto ricorso al Tar. Il Comune per difendere le ragioni e l'interesse dell'Ente, ha disposto il compenso di 800 euro a favore dell'Avvocato.

Lanuvio, Galieti illumina Montegiove.  
Lanuvio, via Montegiove Vecchio sarà illuminata, infatti, nei giorni si è svolta la gara che ha per oggetto, i lavori di realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione su via Montegiove Vecchio 1 lotto. La breve storia! Con Deliberazione della Giunta Comunale n. 82 del 13/07/2015 è stato approvato lo Studio di fattibilità dei “Lavori di realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione su Via Montegiove Vecchio”, redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale, di complessivi € 200.000,00, di cui € 167.606,30 per lavori, di cui € 9.000,00 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso, ed € 32.393,70 per somme a disposizione dell’Amministrazione Comunale. Successivamente con Deliberazione della Giunta Comunale n. 135 dell’11/12/2015 è stato approvato il progetto definitivo dei Lavori di realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione su Via Montegiove Vecchio, redatto dal Geom. Alfredo Leoni e dall’Arch. Giancarlo Capomagi del Settore I, di complessivi € 200.000,00, di cui €162.129,27 per lavori a base d’asta, comprensivi di € 8.211,86 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, ed € 37.870,73 per somme a disposizione dell’Amministrazione Comunale. Ad un certo punto che per motivi finanziari , l'Amministrazione ha ritenuto opportuno realizzare l’opera in più stralci e di procedere alla realizzazione di un primo lotto funzionale dell’importo onnicomprensivo di € 139.000,00. Ritorno in Giunta Comunale n.20 del 27/02/2016 è stata approvata la nuova stesura della progettazione definitiva dei “Lavori di realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione su Via Montegiove Vecchio – I Lotto -”, redatto dal Geom. Alfredo Leoni e dall’Arch. Giancarlo Capomagi del Settore I, di complessivi €139.000,00, di cui € 118.341,35 per lavori a base d’asta, comprensivi di € 8.211,86 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, ed € 20.658,65 per somme a disposizione dell’Amministrazione Comunale;di procedere pertanto all’affidamento definitivo dei lavori suddetti alla Ditta PALOMBI RENZO con sede ad Albano Laziale in Via Pietrara n. 11, la cui offerta ha ottenuto un punteggio definitivo pari a 94,710, e che ha offerto un ribasso del 26,134% da applicare sull’importo posto a base di gara pari ad € 110.129,49, corrispondente ad un importo netto di € 81.348,25 oltre € 8.211,86 per oneri della sicurezza, per un importo contrattuale di € 89.560,11, oltre € 8.956,01 per IVA 10%, per complessivi € 98.516,12.

Lanuvio, il Comune chiede soldi alla Regione Lazio,
per i lavori di recupero della cinta muraria e realizzazione collegamento verticale, tra il parcheggio di Piazza della Repubblica e la sovrastante Piazza di S. Maria Maggiore. La Giunta Comunale ha approvato il progetto definitivo da presentare per il bando regionale per la concessione di finanziamenti a favore dei Comuni per la realizzazione di investimenti a carattere locale per il periodo 2016/2018. Tale bando prevede la possibilità di richiedere un contributo per un'importo complessivo del progetto pari ad euro 350.000, con una quota di compartecipazione da parte del Comune richiedente pari o superiore al 10% dell'importo. L'Amministrazione Comunale, nell'ambito della manutenzione ed il recupero del proprio centro storico ha programmato un intervento di valorizzazione e rivitalizzazione del patrimonio edilizio storico consistente nel recupero della cinta muraria e nella realizzazione di un collegamento verticale tra il parcheggio di Piazza della Repubblica e la sovrastante Piazza di S. Maria Maggiore. Il progetto è stato redatto dall'ufficio progettazione del Comune di Lanuvio, per un importo complessivo di 335.000. Se verrà finanziata l'opera, saranno a carico della Regione Lazio euro 301.500, invece il Comune di Lanuvio verserà euro 33.500. Il bando per il Centri storici perseguono in particolare i seguenti obiettivi: la tutela dell'integrità fisica e la valorizzione dell'identità culturale del centro storico; il mantenimento, od il ripristino dell'impianto urbano; la tutela, la valorizzazione e la rivitalizzazionedel patrimonio edilizio storico; il recupero abitativo e sociale del patrimonio edilizio minore o di base; l'integrazione di attrezzature e servizi mancanti, compatibilmente con la morfologia dell'impianto urbano e con i caratteri tipologici e stilistici-architettonici del patrimonio edilizio storico da riutilizzare; l'ammodernamento e la riqualificazione dell'urbanizzazione primaria.



google-site-verification: google8268535590db9506.html
Cras eget lacus dignissim, pretium velit non, cursus lacus. Curabitur efficitur nisi enim, id interdum metus maximus ut.
<!-- Inizio Codice ShinyStat -->
<script type="text/javascript" src="//codice.shinystat.com/cgi-bin/getcod.cgi?USER=utile"></script>
<noscript>
<a href="http://www.shinystat.com/it/" target="_top">
<img src="//www.shinystat.com/cgi-bin/shinystat.cgi?USER=utile" alt="Statistiche" style="border:0px" /></a>
</noscript>
<!-- Fine Codice ShinyStat -->
Torna ai contenuti | Torna al menu